MUSICA: A STOCCARDA CONCERTO OMAGGIO IN ONORE DI ELLA VON SCHULTZ ADAIEWSKY

ORGANIZZATO DALL’ISTITUTO ITALIANO DI CULTURA E DALL’ERAPLE

Stoccarda, 22 nov. (Adnkronos/Adnkronos Cultura) – L’Istituto Italiano di Cultura di Stoccarda e l’associazione Eraple (Ente regionale Acli per i problemi dei lavoratori emigrati) di Udine presentano, il 26 novembre presso il conservatorio di Stoccarda, un omaggio alla pianista e compositrice Ella von Schultz Adaïewsky (1846-1926).

Ad eseguire composizioni originali della musicista russa, ci saranno Catherine Dubosc (soprano), Andrea Rucli (pianoforte) e Nicola Bulfone (clarinetto). Completeranno la serata, intitolata “Ella von Schultz Adaïewsky – Una musicista di San Pietrioburgo nel Friuli di fine Ottocento” e presentata dal musicologo Umberto Berti, alcuni brani di Claude Debussy e le “Danze della Val di Resia” di Piero Pezzè

Dopo aver dato concerti anche alla corte dello Zar Alessandro II ed aver visto le sue opere messe in scena a San Pietroburgo, Parigi e Vienna, dal 1882 al 1991 la von Schultz Adaïewsky lavorò come compositrice e musicologa a Venezia.